Punto Nemo

Il punto più lontano dalle terre emerse

Crepitio stelle, La sottrazione e la quarantena

I brevi commenti su La sottrazione e Crepitio di stelle, due libri in una quarantena un po’ dura che porta anche riflessioni diverse, o forse sempre sempre le stesse?

La storia della forchetta e altre stranezze

La storia degli oggetti, dalla forchetta alla carta igienica, dal bottone al water, ci fa pensare a quanto l’umanità sia poca propensa ad accettare il cambiamento. O forse solo a quanto la comodità sia un agio a cui nessuno più rinuncerebbe.

le sere di gerard reve

Le sere di Gerard Reve

In cerca di nuovi titoli Iperborea? Stavolta è il turno di Le sere di Gerard Reve, famoso romanzo olandese che ci porta nel cuore delle serate del cinico protagonista Fritz.

recensione stoner punto nemo

Stoner di John Williams

Stoner è un libro che non rileggerò mai, che non appassiona, ma che fa così: stimola riflessioni a-posteriori. Stoner è arrivato ai lettori proprio perché dà voce al tedio di tante esistenze che iniziano e si concludono con lo stesso uguale andamento.

kunsthalle museum

Riscoprire le artiste: donne dimenticate

Riscoprire la vita e le opere di artiste dimenticate in quanto donne è un compito più che mai urgente contro una discriminazione di genere che ha privato il mondo dell’arte di ciò che abbiamo di più sacro: la memoria.

Blatero ergo sum

Blatero ergo sum è la sintesi un po’ sconnessa di alcuni mesi passati a cercare lavoro e la propria identità e perfino il senso della vita.

punto nemo blog

Le anomalie dei (miei) sogni

Anomalia: irregolarità, difformità dalla regola generale, o da una struttura, da un tipo che si considera come normale. I miei sogni hanno preso pieghe anomale, o forse è così che sono cresciuti già.

Quel che si vede da qui

Una voce fuori dal coro perché, distaccandosi dalla pochezza della commerciabilità di molti prodotti editoriali odierni, si fa vendere pur conservando un’eleganza e un amore per la scrittura che insieme rendono questa storia una imperdibile finestra sul mondo.

Riflessioni di una viaggiatrice in astinenza da viaggi

Un paio di quesiti post quarantena e a corto di viaggi dopo mesi di silenzio.

tutto quello che non ricordo recensione libro punto nemo

Tutto quello che non ricordo

Come fare per non perdere i propri ricordi? Come fare per lasciare di sé una memoria indelebile? Lottare contro il tempo è la lotta di ogni uomo che nasce per morire e non vuole dimenticare né essere dimenticato. Questo è il fulcro del romanzo Tutto quello che non ricordo di Jonas Hassen Khemiri.