Categoria: Libri Evitabili

La psichiatra di Wulf Dorn

Storia che tiene incollati alle pagine pur senza eccellere nella scrittura. SINOSSI: “Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un’umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, […]

Equazione di un amore di Simona Sparaco

La nuova Federico Moccia appoggiata dai vari premi, tra cui lo Strega. Una gran bella delusione, la Regina dei Libri Brutti. SINOSSI: “Singapore è una bolla luminosa a misura di gente privilegiata e Lea, che non indossa nemmeno un gioiello, ha lasciato Roma per vivere lì. Ha sposato un avvocato di successo che nel tempio […]

Il club delle lettere segrete di Angeles Donate

Libro banale e privo di stile, adatto forse per una lettura sotto l’ombrellone. TRAMA: “È arrivato l’inverno a Porvenir, e ha portato con sé cattive notizie: per mancanza di lettere, l’ufficio postale sta per essere chiuso e il personale verrà trasferito altrove. Sms, mail e whatsapp hanno avuto la meglio persino in questo paesino arroccato […]

La campana di vetro di Sylvia Plath

Si dice che l’autrice si è suicidata giovane, che era un’esistenzialista, che in questo romanzo fa delle importanti riflessioni e esprime il senso di solitudine e alienazione della protagonista… In realtà La campana di vetro è soltanto noioso. TRAMA: “In un albergo di New York per sole donne, Esther, diciannovenne di provincia, studentessa brillante, vincitrice […]

Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven

Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven

Benvenuti in Libri Brutti, capaci di deviare le adolescenti e trasformare il sesso in un’ossessione. SINOSSI: “Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è […]

L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Jan-Philippe Sendker

L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Jan-Philippe Sendker

La storia si un amore che supera tempi e confini in un romanzo imperdibile, il commento sulla copertina. Ma anche no. SINOSSI: “A Kalaw, una tranquilla città annidata tra le montagne birmane, vi è una piccola casa da tè dall’aspetto modesto, che un ricco viaggiatore occidentale non esiterebbe a giudicare miserabile. Il caldo poi è soffocante, […]

Il mondo ai miei piedi di Lesley Lokko

Un libro senza pretese che non si sforza neanche di fingere di averne qualcuna. SINOSSI: “Settembre 1981. Rianne de Zoete, una giovane ereditiera sudafricana, viene mandata a studiare contro la sua volontà in un esclusivo college inglese e pensa che la sua vita lontano da casa sia finita prima ancora di cominciare. Cresciuta secondo le […]

Un uso qualunque di te di Sara Rattaro

Un uso qualunque di te di Sara Rattaro

Questo è un titolo che mi ha ammaliato: Un uso qualunque di te. Sara Rattaro scrive un romanzo che sembra una bozza, un po’ per l’edizione, un po’ per l’alternanza tra la prima persona e il rivolgersi direttamente alla figlia Luce. TRAMA: “È quasi l’alba di un giorno di primavera e Viola riceve una telefonata. […]