Categoria: Libri Evitabili

Ragazze elettriche di Naomi Alderman

Ragazze elettriche di Naomi Alderman

Il racconto di un’ipotetica ascesa al potere da parte delle donne: un’idea con un grande potenziale che però si perde ben presto, fino ad annoiare lo stanco lettore.

Swing time di Zadie Smith

Swing time di Zadie Smith

Swing Time di Zadie Smith. Prolisso fino alla noia, poco intenso, un romanzo di formazione pieno di limiti.

Viene a trovarmi Simone Signoret di Bijan Zarmandili

Una sinossi accattivante ma più convincente del contenuto per il romanzo dell’autore iraniano. SINOSSI: Nell’Iran della fine degli anni ’70, preso tra gli ultimi splendori della corte dello Scià e l’imminente ritorno di Khomeini, due ragazzi, l’ebreo Elias e la musulmana Simin, scoprono di amarsi e, tra una manifestazione di piazza e una lettura di […]

Laggiù mi hanno detto che c’è il sole di Gayle Forman

Laggiù mi hanno detto che c’è il sole di Gayle Forman

Si torna a uno young adult il cui tema affrontato, sin dalle prime pagine, è il suicidio. SINOSSI: “Mi rincresce informarvi che mi sono tolta la vita. Era una decisione che meditavo da tempo e di cui mi assumo tutta la responsabilità. So che vi addolorerà, e mi dispiace tanto per questo, ma dovevo porre […]

L’estate dei segreti perduti di Emily Lockhart

Young Adult vincitore del premio Goodreads che purtroppo però non sfrutta a pieno le proprie potenzialità. SINOSSI: “Da sempre la famiglia Sinclair si riunisce per le vacanze estive su una piccola isola privata al largo delle coste del Massachusetts. I Sinclair sono belli, ricchi, spensierati. E Cady, l’erede di tutta la fortuna e di tutte […]

La casa sul fiume di Manta Lena

Un libro leggero e senza pretese che tuttavia non si lascia finire, scritto in modo troppo semplicistico, il cui successo è comprensibile ma per niente condivisibile. SINOSSI: “Quando Teodora guarda le sue figlie, non può fare a meno di pensare che per loro desidera un futuro diverso, coraggioso e libero dalle convenzioni, come ha fatto […]

Uccellino del paradiso di Joyce Carol Oates

È stato davvero difficile riuscire a finire questa lettura estremamente ripetitiva, lenta, che trascina il lettore in un mondo squallido e cupo. È proprio la cupezza a dominare l’intera storia, insieme a una sorta di malata morbosità. SINOSSI: “1983, Sparta, profonda provincia americana. L’affascinante Zoe Kruller, cameriera e cantante che insegue la celebrità, viene strangolata […]

Ogni giorno, ogni ora di Natasa Dragnic

Una storia d’amore che ha la pretesa di risultare tormentata ma che non ha basi e perde (o non trovai mai) senso. SINOSSI: “Primi anni sessanta a Makarska, piccola cittadina di mare in Croazia. Luka, cinque anni, vede arrivare la nuova compagna di scuola. I capelli neri, lunghi e ondulati. Una borsa a righe bianche […]