La mermoria dell'acqua in Punto Nemo
Documentari

La memoria dell’acqua

La mermoria dell'acqua in Punto Nemo

Osservando le stelle, fui attratto dall’importanza dell’acqua. Sembra che l’acqua provenga dallo spazio e che la vita sia arrivata qui attraverso le comete, che crearono i mari. […]

Io mi domando: sarà accaduta la stessa cosa su altri pianeti? L’atteggiamento dei più forti sarà sempre stato uguale ovunque?

Uno dei pianeti della stella Glise, scoperta in Cile, potrebbe avere un oceano enorme. Ci saranno esseri viventi? Ci saranno alberi per fare grandi canoe? Gli indigeni avrebbero potuto vivere in pace su un altro pianeta?

 

La memoria dell’acqua, Patricio Guzmàn, 2015 – miglior sceneggiatura al Festival di Berlino

Sono Marianna, scrivo cose, a caso?, per caso. Sono una (s)content creator, ho paura delle balene, ho sempre nostalgia di Parigi e mi diverto immaginando nomi da dare a un cane che ancora non ho. Ogni tanto soffro di logorrea, non ho tempo di scrivere ma mi narro storie nella testa. Vivo con personaggi che non esistono, ma non sono pazza, non troppo, giuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.